Westpole

Case Study | RPA e Docker

MIGRAZIONE A WEBRAINBOW 5 PER EVOLVERE CON IL MERCATO: RPA E DOCKER

Case Study | RPA e Docker

L’Azienda, tra le principali banche italiane con una forte presenza nazionale e radicamento territoriale grazie alle oltre 780 filiali, ha adottato WebRainbow a partire dal 2010 per attivare la dematerializzazione del processo finanziario. Per motivi connessi all’obsolescenza tecnologica del software e all’evoluzione intrapresa dalle procedure bancarie e nuove necessità sorte, il Cliente ha coinvolto WESTPOLE in un secondo progetto

La sfida

L’Azienda aveva in esercizio implementazioni attive su due versioni della piattaforma WebRainbow, la versione 3 e 4. In particolare, WebRainbow veniva utilizzata nella gestione di processi di Dossier e Deposito Titoli, Affidamenti, Mutui, Contratti, Fondi, Conti e altre procedure bancarie. Complessivamente erano presenti nei vari sistemi di WebRainbow circa 20 milioni di documenti gestiti.

Il Cliente ha quindi richiesto di migrare alla versione 5 di WebRainbow, mantenendo le procedure di scansione esistenti. Tra i requisiti aggiuntivi richiesti dall’Azienda: l’invio dei documenti scansionati verso il software documentale di Gruppo e l’integrazione con OpenShift, tecnologia adottata all’interno del Gruppo per creare build, testare e distribuire applicazioni con la massima rapidità, grazie ad unità standardizzate chiamate container.

La soluzione

Dopo una prima fase di assessment nella quale sono stati identificati i processi da mantenere in WebRainbow 5 e i nuovi requisiti richiesti dal Cliente, WESTPOLE ha avviato la migrazione all’ultima versione dell’applicativo tramite: definizione dei processi e documenti da migrare; identificazione di step di migrazione; ipotesi di piano di progetto.

Per migliorare le performance applicative, le prime procedure migrate sono state:

  • Gestione degli Specimen
  • Gestione degli affidamenti
  • Gestione Mutui
  • Gestione Titoli

 

Per poi procedere con i seguenti processi:

  • Gestione Fondi
  • Gestione Multi Canalità
  • Gestione Conti Correnti
  • Gestione Online
  • Gestione Fideussioni

 

Dal punto di vista delle migliorie o evoluzioni di processo, WESTPOLE ha suggerito la scansione diretta da filiale con la possibilità, per alcuni processi o casi d’uso specifici, di comunicazioni non più prevalentemente batch, ma tramite WebService e tecnologia di Robotic Process Automation (RPA).

Inoltre, WebRainbow 5 si era già evoluto verso l’utilizzo di piattaforme Docker ed OpenShift, rispondendo così al requisito di Gruppo.

Risultati

L’Azienda ha migliorato le performance dell’applicativo in essere migrando all’ultima versione di WebRainbow, il che ha permesso di perfezionare le procedure interne e i servizi verso l’utente finale con la gestione di nuovi processi in maniera automatizzata, abbracciando nuove tecnologie quali Docker e RPA.